Salta l'Amministratore Delegato di Credit Suisse

Pubblicato il 10/02/2020 - Valeria Goderecci

Dopo lo scandalo spionaggio scoppiato lo scorso settembre nella banca elvetica, l’AD di Credit Suisse, Tidjane Thiam, ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni accolte unitariamente dal consiglio di amministrazione. Al suo posto, si insedierà Thomas Gottstein, attuale numero uno di Credit suisse Svizzera.

Leggi l’articolo completo su We Wealth.

 
Da Valeria Goderecci - Sales & Partnerships .