ANIMA " I mercati rinviano il reality check"

Pubblicato il 25/06/2020 - Alessia Vicario

Coronavirus: i dati migliorano in Europa ma non nel resto del mondo. Siamo “fuori pericolo”? Non possiamo ancora dire di essere fuori pericoloQuesta prima ondata è stata lunga e distribuita geograficamente e si è spostata da est verso ovest. Quali altri temi influenzeranno i mercati nelle prossime settimane? I due temi che stiamo analizzando sono la STAGIONALITA’ (tendenzialmente l’estate è un periodo volatile con scarsi volumi ed in parte stiamo già vedendo una rarefazione dei volumi) e poi il tema delle ELEZIONI DEGLI STATI UNITI di novembre. Che valutazioni esprimono oggi i mercati azionari? Oggi le valutazioni sui mercati azionari sono molto più alte rispetto all’inizio della crisi. I mercati paiono non preoccupati perché si aspettano che gli utili si stabilizzino e comincino a ricrescere quindi ci sarà prima o poi un reality check.  Qual è l’attuale posizionamento dei fondi? I fondi da qualche settimana hanno un posizionamento un po' più prudente rispetto alla prima fase della risalita dei mercati. Sulla parte obbligazionaria pesa di più  la parte investment grade sui titoli corporate rispetto a quella high yield mentre sulla parte azionariai portafogli sono difensivi con un po' più di cassa. 

Al link Animasgr.it l’intervista completa a Filippo di Naro Direttore Investimenti di Anima SGR

Da Alessia Vicario - Analyst presso Quantalys Italia.