Quantalys: Il tool di ribilanciamento - NEWS DASHBOARD

Pubblicato il 08/03/2021 - Alessia Vicario e Marco Chinaia
Nel corso di questi ultimi mesi, Quantalys ha proseguito l’aggiornamento della piattaforma con l’introduzione di nuovi tool. Vogliamo soffermarci oggi sulla sezione “Ribilanciamento da modello” un nuovo strumento utile per accompagnare e facilitare la vostra attività di consulenza.

 

 

La sezione “Ribilanciamento da modello” si articola in tre strumenti che offrono al consulente la possibilità di mostrare, in maniera intuitiva, ai propri clienti o potenziali clienti, l’effetto di alcune modifiche sui portafogli nonché di applicare tali modifiche, siano esse ribilanciamenti o switch, puntuali o periodiche, su più portafogli, riducendo al minimo l’intervento manuale.

 

 

In particolare, la sezione è composta da:

  • Ribilanciamento da un portafoglio modello: dopo aver selezionato un portafoglio modello in fondi obiettivo da replicare, questo strumento permette di andare a ribilanciare periodicamente uno o più portafogli, indipendentemente dal tipo (attivo, simulato, in pesi o transazionale) in modo da renderli uguali al portafoglio modello in fondi selezionato;
  • Switch: questo strumento permette di effettuare un vero e proprio switch tra prodotti all’interno di uno o più portafogli. In particolare, è possibile selezionare uno o più strumenti che si intende inserire in portafoglio e, contestualmente, indicare i prodotti che si intendono sostituire. Dopo aver creato l’operazione di switch è possibile applicarla a tutti i portafogli che si desidera;
  • Ribilanciamento da una proposta: è uno strumento simile al ribilanciamento da un portafoglio modello, a cambiare è l’obiettivo da replicare. Nel primo caso, il portafoglio verrà ribilanciato rispetto a un portafoglio modello in fondi, in questo secondo caso, rispetto ad una proposta di investimento precedentemente salvata in piattaforma.

 

Il ribilanciamento da un portafoglio modello può essere molto utile nel caso in cui si faccia un utilizzo standardizzato di portafogli modello da abbinare alle diverse tipologie di profili di rischio della clientela. Per fornire un esempio pratico, si immagini di aver predisposto un portafoglio modello in fondi adatto alla clientela che rientra nella tipologia “profilo di rischio equilibrato” e di volerlo abbinare ad un cliente specifico con profilo equilibrato che ha già in essere un portafoglio iniziale.

 

Di seguito, si riporta l’esempio dell’ipotetica composizione in fondi e l’asset allocation del:

 

Portafoglio Modello equilibrato

 

Portafoglio cliente 1

 

Si noti come, pur essendo entrambi i portafogli composti da 10 prodotti, risultino in realtà molto diversi tra loro. Il portafoglio modello risulta, ad esempio, molto più diversificato in termini di asset allocation (7 asset class) rispetto al portafoglio del cliente che presenta 5 sole asset class. Andando sui singoli prodotti, il rating Quantalys, evidenzia che nel portafoglio del cliente sono presenti prodotti con livelli di rating molto bassi. Di conseguenza, risulta possibile un miglioramento nella composizione.

 

Attraverso il tool di ribilanciamento è possibile selezionare il “Portafoglio modello equilibrato” da replicare ed il “Portafoglio cliente 1” quale apporre le modifiche.

Cliccando sul tab Vai Quantalys andrà ad eseguire il ribilanciamento del portafoglio del cliente con l’obiettivo di replicare la composizione in asset class e in prodotti del portafoglio modello scelto.

 

 

Prima di registrare le operazioni di acquisto e vendita, Quantalys mostra l’anteprima delle transazioni da porre in essere per allineare il portafoglio del cliente al portafoglio modello selezionato.

 

 

Il risultato è il seguente:

 

Portafoglio cliente 1 ribilanciato

 

La composizione in asset class ed in prodotti del portafoglio del cliente risulta, dopo l’operazione, fedele a quella del portafoglio modello. Tale ribilanciamento può essere effettuato periodicamente ad esempio ogni volta che si effettua una modifica al portafoglio modello e la si vuole riportare su tutti i portafogli collegati al modello.

 

Per visualizzare la composizione iniziale e le successive inoltre è sempre possibile, nella schermata Montante del portafoglio, modificare la composizione visualizzata per avere le composizioni del passato.

 

 

Le ulteriori novità del tool “Ribilanciamento” hanno riguardato lo switch e il ribilanciamento da una proposta.

Per effettuare uno switch, quindi per vendere e contestualmente acquistare dei prodotti e applicare le modifiche su uno o più portafogli è necessario definire l’operazione di switch.

Si supponga di voler intervenire sul “portafoglio 1” che presenta la seguente composizione in prodotti:

Si ipotizzi di voler vendere il 100% del prodotto: Aristea Sicav Enhanced Cash R EUR Acc, per acquistare lo stesso importo del prodotto: Carmignac Sécurité A EUR Acc, facendo uno switch alla stessa data tra due prodotti, senza modificare l’importo del singolo prodotto e di conseguenza del portafoglio.

 

All’interno del tool di switch, tramite lo strumento di ricerca è possibile andare a selezionare i due prodotti d’interesse ed inserire le percentuali di acquisto e vendita.

 

 

Una volta salvato lo switch, con il nome che si preferisce attribuire all’operazione, è possibile decidere i portafogli sui quali andare ad applicarlo. Anche in questo caso, Quantalys mostrerà un’anteprima delle transazioni che verranno implementate in automatico per effettuare lo switch.

 

 

Cliccando sul tab Applica le modifiche queste verranno implementate direttamente nel portafoglio selezionato e la composizione sarà aggiornata come segue:

 

L’operazione di switch ha determinato l’uscita del prodotto Aristea e l’entrata del prodotto Carmignac senza modificare il peso relativo. Si noti infatti che, il peso in entrambi i casi è pari al 9% del portafoglio.

 

Il ribilanciamento da una proposta permette di assegnare una proposta di investimento ad un cliente specifico. Questa funzione ritorna molto utile nel caso in cui si sia precedentemente mostrata una proposta ad un cliente e si voglia successivamente tradurre la proposta in un portafoglio dedicato.

Tramite il tool del ribilanciamento da una proposta è possibile selezionare la proposta precedentemente creata in Quantalys, nel nostro esempio “Proposta portafoglio equilibrato” e selezionare dalla lista il cliente desiderato: “cliente 001”, che ha un profilo di rischio equilibrato. Infine, per applicare la proposta occorre indicare l’ammontare del versamento che il cliente intende destinare: es. 500.000€.

 

 

A questo punto Quantalys mostrerà le transazioni da effettuare in questo particolare caso, i prodotti da comprare per rendere il portafoglio del cliente aderente con la proposta d’investimento.

Il tab Crea le proposte consente di creare un ulteriore proposta dedicata al cliente.

Il tab Crea i portafogli permette di tradurre in un portafoglio la proposta dedicata al cliente.

Da Alessia Vicario e Marco Chinaia Analyst in Quantalys Italia .